La Spagna spinge per la liquidità condivisa anche per i jackpot online

E’ cosa recente l’approvazione della liquidità condivisa tra Italia, Portogallo, Francia e Spagna nel poker online, ma la Spagna non si ferma qui.

Tra gli stati più attivi della coalizione, la penisola iberica vuole estendere la liquidità anche al betting exchange per le scommesse e successivamente anche ai jackpot dei casinò online.

La notizia è di sicuro interesse per tutti gli amanti dei giochi da casinò, che in futuro potrebbero godere di jackpot davvero eccezionali.

Qual’è la situazione attuale del mercato? La Dirección General de Ordenación del Juego (corrispondente alla nostra ADM-AAMS), ha già pubblicato il bando di gara per le concessioni online, privandolo di una scadenza e di un tetto massimo per gli operatori.

Questa è la principale differenza con il bando che verrà invece pubblicato a breve dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, segno che da Madrid spingono per una reale rilancio del mercato europeo del gambling.

Proseguendo su questa scia, gli spagnoli potrebbero in futuro stringere accordi anche con la Danimarca, la Germania, l’Austria ed il Regno Unito (con qualche difficoltà in più a causa della Brexit).

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.