“The Londoner”: il nuovo casinò firmato David Beckham e Gordon Ramsay

Non si tratta di cucina o di calcio, il nuovo accordo tra Gordon Ramsay e David Beckham si chiama “The Londoner” ed è un casino a tema inglese.

L’ex campione del Manchester United e del Real Madrid ha annunciato l’apertura a Macao della nuova sala da gioco dove si respirerà una cultura made in U.K.

Dopo Floyd Mayweather anche il famoso calciatore ha deciso di investire in Asia nel settore del gambling e degli hotel, in collaborazione con Las Vegas Sands.

L’operazione non prevede la creazione di una nuova struttura, bensì verterà su un’operazione di re-branding del già esistente Sands Cotai Central resort.

Il nuovo progetto del campione del Manchester United

L’ex di Manchester United, Real Madrid, LA Galaxy e Milan ha ufficialmente presentato il suo hotel-casinò a Macao che gestirà insieme alla società di Sheldon Adelson ed in collaborazione con il noto chef Gordon Ramsay che curerà tutta la parte “gastronomica” del progetto, dando il suo tocco personale al menù che verrà servito all’interno della struttura.

David ha curato personalmente l’immagine e l’interior design delle suite più esclusive e la struttura riprenderà le attrazioni turistiche di Londra come il Big Ben, Westminster, the Houses of Parliament ed altri monumenti.

Anche il cambio della guardia è previsto all’interno dei giardini, mentre una sosia di Queen Elisabeth II sarà sempre presente in hotel, pronta a scattare foto e selfie con gli ospiti.

The Londoner avrà un casinò spazioso, più 3 spa, 4 club dedicati alla cura del corpo e ben 13 sale da ballo.

Las Vegas Sands, con i suoi due Venetian a Las Vegas e Macao, ha già riprodotto Venezia ed ora è pronta a creare una mini Londra nel cuore dell’ex colonia portoghese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.